logo

Dove Siamo

  • ricevimenti Imola
  • Indirizzo: via Imola Centro, 1
  • Provincia: BO
  • Città: Imola
  • Cap: 40026

Ricevimenti Imola

featured image

Hai un albergo, un ristorante o una sala per ricevimenti a Imola?

Sei arrivato nel posto giusto. Entra in contatto con noi e questa pagina web potrebbe diventare la vetrina per la tua attività. Un’opportunità unica per far conoscere la qualità dei tuoi servizi in tutto il territorio di Imola.

Cosa aspetti? Tanti nuovi clienti stanno cercando proprio te.

Contattaci





In zona puoi trovare anche:

PIZZERIA PORTA MONTANARA

PIAZZA ALESSANDRO BIANCONCINI, 2
40026IMOLA (BO)

Tel. 054232917

IRUKA SRL

PIAZZA MICHELANGELO BUONARROTI, 5
40026IMOLA (BO)

Tel. 054239170

RISTORANTE DONATELLO S.R.L.

VIA TURIBIO BARUZZI, 15/A
40026IMOLA (BO)

Tel. 0542690181

POMODORO ROSSO SRL

VIA DEGLI SMINATORI, 4
40026IMOLA (BO)

Tel. 0542684971

OSTERIA DEL PIOLO

VIA APPIA, 80
40026IMOLA (BO)

Tel. 0542612064

FORCHETTE & COLTELLI S.N.C. DI MASSIMO MILAZZO E LUIGI MORGA

VIA SELLUSTRA, 2/C
40026IMOLA (BO)

Tel. 0542628348


Eventi e ricevimenti a Imola

Tante offerte e proposte per ricevimenti, banchetti, convegni, eventi e cerimonie a Imola. Che si sogni il più romantico dei matrimoni o un evento alternativo e fuori dagli schemi è possibile trovare la soluzione più adatta a qualsiasi esigenza.

Il ricevimento perfetto a Imola può contare sull’apporto di tantissimi professionisti di diversi settori, tutti uniti per ricreare il setting perfetto, a disposizione del cliente e dei suoi invitati.

Per ogni evento, infatti, è importante avvalersi del supporto di un team affiatato e con esperienza, capace di far fronte ad ogni necessità e imprevisto. Inoltre, è necessario mettere insieme il know-how di diverse categorie: dall’organizzazione al cibo, dalla logistica alle decorazioni. La riuscita di un evento si misura sommando tutti i dettagli che lo compongono. Un ricevimento in una location da sogno, organizzato alla perfezione ma in cui il cibo non soddisfa le aspettative degli ospiti non può certo dirsi un evento riuscito. Proprio per questo è importante non trascurare nessun dettaglio. Infatti, è proprio la soddisfazione dei clienti e dei loro ospiti il vero metro di giudizio per ogni professionista.

Fondamentale, dunque, è la sinergia di tutti coloro che lavorano, da settori diversi, allo svolgimento del ricevimento. Non solo il lato organizzativo, il cibo e le decorazioni ma, in base all’evento che si intende organizzare, anche musica, luci e molto altro. Per questo è importante mettersi nelle mani di professionisti esperti, in grado di gestire qualsiasi evento, dal più grande e sfarzoso al più piccolo e intimo, in totale sicurezza e tranquillità. Esperti in contatto con diverse reti organizzative, capaci di rimediare a qualsiasi inconveniente all’ultimo minuto con competenza e sangue freddo.Tantissime le location adatte ad ospitare ricevimenti a Imola. Alberghi, ristoranti, sale per ricevimenti e agriturismi. Un’ampia possibilità di variare tra sale interne, terrazze, luoghi all’aperto e immersi nella natura. In qualsiasi stagione si desideri organizzare il proprio ricevimento è possibile ricreare, all’interno o all’esterno, il setting ideale. Con una varietà di scenari capaci di andare incontro a qualsiasi richiesta o esigenza.

Sia che si ricerchi un’atmosfera elegante e raffinata, calda e intima, trendy e sofisticate o un setting perfetto per un’ambientazione bucolica e romantica. Tutte le richieste possono essere esaudite: dalla sposa che sogna una cerimonia in un contesto fiabesco, alla festa di compleanno glamour e sofisticata; dal battesimo intimo e raffinato alla festa di laurea allegra e spensierata.

Fondamentale per preparare al meglio il proprio ricevimento è giocare d’anticipo. Questo, infatti, assicura al cliente la disponibilità della struttura prescelta. Ma non solo. Con il tempo a favore è possibile pianificare al meglio ogni singolo aspetto del ricevimento: dall’allestimento alla sistemazione dei tavoli, dalle decorazioni alla scelta del menù per un eventuale rinfresco. Anche il dettaglio più piccolo può rovinare un’intera organizzazione se trascurato. Ed è proprio in questo, nella cura dei dettagli, che è possibile riconoscere il fare esperto dei professionisti che si dedicano con passione ed entusiasmo al proprio lavoro.

Anche i clienti più esigenti potranno trovare la soluzione migliore per i loro ricevimenti festeggiando così al meglio i propri eventi.

Qualche informazione su Imola

Imola è uno dei più grandi comuni della provincia di Bologna, con i suoi quasi 70mila abitanti, ed è famosa nel mondo non solo per il turismo e per l’arte, ma anche per la presenza dell’autodromo, intitolato a “”””Enzo e Dino Ferrari””””, che ora non ospita le gare di Formula 1, ma in passato è stato teatro di avvincenti duelli con protagoniste proprio le “”””rosse”””” di Maranello.

Raggiungere Imola è facilissimo sia attraverso l’autostrada adriatica, che in treno, ed anche in aereo, dati i soli 30 chilometri di distanza da Bologna. Imola è anche una delle città della ceramica, con una importante Cooperativa, che produce pavimenti in gres porcellanato, ed è attualmente il gruppo “”””leader”””” in Italia in questo settore.

Tra le cose da vedere durante una visita a Imola, c’è sicuramente la Rocca Sforzesca, risalente al “”””Duecento”””” che al suo interno ospita sia un allestimento di ceramiche medievali di grande prestigio, che una collezione di rare armi antiche. Inoltre, si può passeggiare sui suoi “”””camminamenti”””” gustando un panorama a 360° che offre la visione sia dell’Appennino che della pianura che circonda la città. Molti sono anche i palazzi nobiliari che si trovano nel suo centro storico, che in gran parte sono aperti per le visite al pubblico. Tra questi il più suggestivo è sicuramente Palazzo Tozzoni, con le sue cantine nelle quali si trova una collezione di attrezzi e strumenti legati alla civiltà contadina; nei piani superiori, invece, si trovano degli arredi splendidamente conservati. Di grande interesse è anche il Museo di San Domenico, che si trova nel chiostro di un ex convento, quello dei Santi Nicolò e Domenico, situato vicino all’omonima chiesa. In questo museo sono ospitati sia la sezione archeologica del Museo “”””Giuseppe Scarabelli””””, che la Pinacoteca Civica nella quale si trovano opere di maestri di epoche diverse, come Bartolomeo Cesi, Innocenzo da Imola, De Pisis e Guttuso.

Ricevimenti: gli step fondamentali

Organizzare un ricevimento può rivelarsi un’operazione non sempre semplice. Sono moltissimi gli aspetti da considerare e il pericolo è quello di perdere di vista l’obiettivo. Prima di scegliere i dettagli dell’evento è quindi fondamentale occuparsi di alcune questioni preliminari.

La prima domanda da porsi riguarda il tipo di ricevimento che si ha in mente di organizzare: un grande evento, una festa intima, un party esclusivo? Sulla base di queste considerazioni, infatti, derivano scelte fondamentali quali il numero degli invitati, il tipo di location e i necessari allestimenti.

Recarsi nel luogo prescelto per il ricevimento a Imola senza una chiara idea di cosa si desidera può essere fuorviante, tanto per l’organizzatore che per il cliente.

Fiori per il ricevimento.

Belli, eleganti e profumati. Decorazione per eccellenza di ogni ricevimento a Imola, i fiori sono da sempre l’elemento migliore per festeggiare un giorno speciale e rendere più accogliente e raffinata qualsiasi location. Fondamentale, dunque, sceglierli nel modo giusto e in linea con l’atmosfera generale dell’evento.

Alcune regole fondamentali. Nella scelta dei colori è opportuno ricordarsi che i colori caldi vanno con i colori caldi e, allo stesso modo, per quelli freddi. Via libera dunque ad abbinamenti di verde, lilla, turchese e blu. Dall’altro lato, arancione, giallo e rosso insieme non solo si sposano alla perfezione ma contribuiscono a rendere l’atmosfera calda e accogliente.

Rinfresco tradizionale

A qualunque latitudine e in qualsiasi cultura, il cibo è da sempre considerato uno degli elementi immancabili per celebrare una festa. Simbolo di amore, cura e abbondanza ha un valore ben augurale e propizio. Anche in questo caso però le possibilità sono moltissime.

Per un ricevimento a Imola tradizionale meglio puntare su una cena, o un pranzo, con posti e sedie assegnati; in questo modo si limiteranno al minimo gli inconvenienti di una sala affollata e il tutto si svolgerà in maniera più tranquilla. Proprio per queste ragioni è da preferire quando il numero degli invitati è sensibilmente alto e comprende persone non giovanissime. In questi casi il menù è piuttosto ricco e comprende almeno cinque, sei portate.

Buffet informale

Se per il proprio ricevimento a Imola si ha in mente un’atmosfera informale e disinvolta la scelta migliore per il rinfresco è senza dubbio il buffet. Le alternative sono fondamentalmente due: banchetto e buffet in piedi.

Nel primo caso si organizza, di solito, un grande tavolo centrale a buffet per aperitivi e antipasti. Le succesive portate, invece, sono servite ai tavoli i cui posti, però non sono stati precedentemente assegnati.

Con il buffet in piedi, invece, gli ospiti sono liberi di muoversi in sala, o all’aperto, accomodandosi ai tavoli o ai divanetti disposti a isole. Il menù comprende soprattutto antipasti e finger food.